giovedì 15 ottobre 2015

Rose e viole - Roses et violettes

Ogni tanto mi viene voglia di un cuscinetto. A casa ne ho ormai tanti, di varie forme e dimensioni, sistemati su un vassoio in salotto. Sorrido ogni volta qualcuno mi chiede: "Che cosa sono?" oppure "A cosa servono?". "A niente", rispondo semplicemente: "Sono belli".
E così in qualche ora ho ricamato questi due schemi Country Cottage Needleworks: Rose e Violet. 

Parfoiss j'ai envie d'un petit coussin. Chez moi, j'en ai maintenant nombreux, de différentes formes et tailles, placés sûr un plateau dans la salle. Je souris chaque fois quelqu'un me demande: "Qu'est ce sont-ils?" ou "Ils servent à quoi?". "À rien", je réponde simplement:"Ils sont beaux".
Et dans quelques heures j'ai brodé ces deux grilles Country Cottage Needleworks: Rose et Violet.


Fanno parte di una collezione di sei schemi dedicati ad altrettanti fiori, e sicuramente sarebbero stati bene anche in un quadretto tutti insieme. Ma non dispiacciono neppure come cuscinetti, vero? Sono ricamati su lino avorio Tessitura Artistica Chierese, utilizzando i filati Crescent Colours.
Una piccola tortura per chi non è abituato, in quanto per far risaltare le sfumature dei filati occorre ricamare l'intera crocetta prima di passare alla successiva.

Ils font partie d'une collection de six grilles dediées à autant de fleurs, et certainement ils auraient été bien, encadrés tous ensamble, mais ils ne sont pas mal aussi en finition de petits coussins, n'est pas?
Une petite torture pour ceux qui ne les utilisent pas souvent, parce qu'il faut broder entièrement chaque petite croix avant de passer à la suivante, pour mieux faire ressortir les nuances des fils.



Per il retro ho utilizzato due scampoli di cotonina. Quella a righe non mi convinceva particolarmente, ma sono troppo zeppa di materiale per comprare altra stoffa, così ho deciso di smaltire ciò che avevo già.

Au derrière, j'ai utilisé deux morceaux de tissu en coton. Celui aux lignes ne me convainquait pas beaucoup, mais j'ai trop de matériel pour en acheter encore, ainsi j'ai decidé de utiliser ce que j'avais déjà.


Per adesso li ho sistemati sul davanzale della finestra, tra i ciclamini e l'orchidea ormai spoglia, poi raggiungeranno i loro "fratelli" nel vassoio.

Pour le moment, je les ai posé sûr le rebord de la fenêtre, entre les cyclamens et l'orchidée maintenant nue, puis ils rejoindront leurs "frères" sûr le plateau.


16 commenti:

  1. I cuscinetti non sono mai abbastanza. E non è vero che non servono a niente: ti sei divertita a ricamarli e sono certa che ti strappano un sorriso ogni volta che li vedi. Sono utilissimi!
    E questi due in particolare sono deliziosi :)
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, anche tu sei una patita di cuscinetti a quanto pare!

      Elimina
  2. Sono deliziosi , e poi grazie del consiglio , non sapevo che i fili sfumati si utilizzassero come hai spiegato tu .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la visita e il saluto!

      Elimina
  3. Semplicemente adorabili!!! Mi piacciono un sacco e i cuscinetti non bastano mai in casa ah! ah!
    Sul tuo davanzale stanno benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Matha, dai vostri commenti deduco che la febbre da cuscinetto è alquanto diffusa!

      Elimina
  4. Li trovo adorabili.
    I creo cuscinetti da appendere per Natale, gli altri li metto sulle borse o li uso come portachiavi.
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mania dei cuscinetti è contaggiosa!

      Elimina
  5. Graziosi davvero! che bel davanzale colorato... :D

    Rosanna (xisolamente)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio angolo di primavera in autunno!

      Elimina
  6. Ciao, sono proprio belli, e sul davanzale stanno benissimo!! ti seguo, a presto Gabry

    RispondiElimina
  7. Ma quanto sono carini!!!! Anche a me piacciono tanto i cuscinetti ma non riesco a ricamarne mai per me, troppi sal e regali vari... devo proprio smettere!!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, qualche ora per un cuscinetto antistress dovresti proprio ricavartela... ogni tanto bisogna fare un regalo a sé stessi!

      Elimina
  8. I tuoi ricami sono molto belli, e tu hai scelto due fili che mettono in valore le tue crocette. e come dice mio marito: è una passione, e una passione non è mai ridicola o inutile!
    Ti auguro un buon inizio di settimana, a presto, Dona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dona, si è vero, i cuscinetti sono un mio debole! :-D

      Elimina

Grazie per i tuoi commenti - Merci pour tes commentaires